giovedì 30 aprile 2009

...

Sit tibi terra levis, Mauro.

martedì 28 aprile 2009

Pony-tell me

Isn’t she lovely? Being a collector like my friend Laura Ostinelli is, means also recovering a damaged Barbie Ponytail #6 head – brought with a partial reroot to her pristine splendour. Oh well, and Barbie’s pointy nose was incredible, must say.
*
Carina, vero? Essere collezionista come la mia amica Laura Ostinelli, significa anche recuperare una testina di Barbie Ponytail #6 – e con un reimpianto parziale di capelli riportarla all’originario splendore. Certo che il nasino appuntito di Barbie era incredibile, va detto.

sabato 25 aprile 2009

Not to please perfection, therefore perfect

Ariane Dionyssopulos’ creatures seen at “Bambole a Roma” last Sunday have broadened the concept of resin doll. They are not made to please the current "Barbie beauty" aesthetics. They have heavy bodies and seem to make faces. But they wear perfect, very credible fashions, and are double -shooted to appear life-sized in the author's urban pics. They are very parisians characters. I don’t know if they have a name, so I’ll go back and ask Ariane.
*
Le creature di Ariane Dionyssopulos viste a “Bambole a Roma” domenica scorsa hanno ampliato il concetto di bambola in resina. Non sono fatte per compiacere un’estetica come quella dell'attuale "bellezza Barbie". Hanno corpi pesanti e fanno smorfie. Ma indossano abiti perfetti, molto credibili, e sono fotografate 2 volte per apparire a grandezza naturale negli scatti urbani dell’autrice. Sono personaggi molto parigini. Non so se abbiamo un nome… mi sa che tornerò a chiedere ad Ariane.

venerdì 24 aprile 2009

Celebridolls!

The doll-celebrity relationship is currently a visible one, and would require a more serious insight. This is is the case, say, with Madonna and all the dolls portraying her. OOAK hommages, happily unauthorized and very often welcomed by the portrayed persona.
*
La relazione bambola-celebrità è visibile attualmente, e richiederebbe un più serio approfondimento. Questo è il caso, per dire, di Madonna e di tutte le bambole che la ritraggono: omaggi OOAK, felicemente non autorizzati eppure molto spesso ben accetti al personaggio raffigurato.

+ > http://www.madonnadolls.com/

mercoledì 22 aprile 2009

6 x a vinyl Barbie, or 1:6 a human Barbie?

One of most spectacular events in the event at “Bambole a Roma” was a real blonde Ponytail Barbie walking among the people – finally, a very resembling one. Doll Collectors’ Club Italia president, Antonio Russo, had this idea and asked the creative duo Artist Creations to sew a human scale version of Friday Night Date and Enchanted Evening, 2 famous Barbie outfits. To the astonishment of non-collectors, too!
*
Uno dei più spettacolari eventi nell’evento di “Bambole a Roma” è stata una Barbie Ponytail bionda in carne ed ossa che camminava tra la gente – una somigliante, finalmente. Antonio Russo, presidente di Doll Collectors’ Club Italia ha avuto l’idea di prendere una modella, e ha chiesto al duo creativo Artist Creations di cucire una versione in scala umana dei 2 famosi vestitini di Barbie Friday Night Date ed Enchanted Evening. Per lo stupore anche dei non-collezionisti!

another link > http://www.flickr.com/photos/33160140@N03/ by Elisabetta
updated megalink > http://www.flickr.com/groups/1012624@N25/

giovedì 9 aprile 2009

Doll News #52 on slideshare!

Download it! Happy Easter... * Scaricatela! Buona Pasqua...

Doll News #52 is ready!

... soon on slideshare for yr downloads, or in DCCI members' hands in Rome next week (or later in their mailbox). Thx so much to all of you, friends and contributors *,"making it" every time! This banner is for whoever wants to link it to my blog or to the DCCI slideshare page here below. Thx!
*
... presto su slideshare per il vs download, o nelle mani dei soci DCCI a Roma la prox settimana (o poco dopo nella posta). Mille grazie e tutti voi, amici e collaboratori*, che ogni volta "ce la fate"! Questo banner invece è per chiunque voglia linkarlo al mio blog o alla pagina slideshare del DCCI. Thx!

* Antonio, Emma, Marco, Laura, Antonella, Gabriella, Nicole, Azzurra, Sonya, Eric, Nati...

mercoledì 8 aprile 2009

Something oval...

... to recall an Easter Egg - like the toy in Momoko's arms. I like sharing dollyful greeting cards. This comes from Coffee Cake Dolls, creators of My Muse magazine (Italian only, but very visual).
*
... qlcosa di ovale, che richiami un uovo di Pasqua - tipo il toy tra le braccia di Momoko. Mi piace condividere le cartoline augurali dolliche. Qsta viene da Coffee Cake Dolls, creatori di My Muse magazine.

martedì 7 aprile 2009

On a cover

So, a cover doll, on a record. But not singing, or smiling. Maybe crying. Is the abandoned doll a commonplace of being alternative? Or cruel.
*
Allora una bambola da copertina – di disco. Ma che non canta, né sorride. Piange magari. La bambola abbandonata è il luogo comune dell’essere alternativi? O crudeli.

(from moviem@tica)

domenica 5 aprile 2009

She's a pearl

I have a thread on this blog, among others, and it’s about the “Girl with the pearl earring” by Vermeer. I found her in BJD version, Blythe version or portrayed as a sheep… To my delight, my friends Alberto & Philippe (aka Can-Can Paris à Milan) suggested me Marianne Batlle’s brooches, and this is one. Beaded, embroidered. Cute like a doll, with some… perlescence. And still elusive.
*
Su qsto blog seguo tra gli altri un filo, e riguarda la “Ragazza con l’orecchino di perla” di Vermeer. L’ho trovata in versione BJD, in versione Blythe o ritratta come una pecora… per la mia delizia, gli amici Alberto e Philippe (aka Can-Can Paris à Milan) mi hanno suggerito le spille di Marianne Batlle, e qsta è una. Fatta di perline, ricamata. Tenera come una bambola, perlescente. E ancora elusiva.

Other posts on this topic * altri post sull’argomento:
December 12th, 2008
December 6th, 2007
November 11th, 2007

+ another pertinent and kind hommage from Moviematica, pls see it on her blog! Grazieee

sabato 4 aprile 2009

EnchantedDollwise

By associative chain with the previous post (s. below – the doll portrayed could be the same one), an illustration from and by Natalia Pierandrei aka Nati, whose fine pictorial hand embellishes Marina Bychkova’s doll boxes.
*
Per catena associativa con il post precedente (v. sotto - la bambola ritratta potrebbe essere la stessa), un’illustrazione da e di Natalia Pierandrei aka Nati, la cui raffinata mano pittorica orna le scatole delle bambole di Marina Bychkova.

(thx moviem@tica )

venerdì 3 aprile 2009

Dollwise

A new magazine, online, for doll lovers. Check its issue #0, even if you don’t read Italian. It’s very visual and I know who makes it.
*
Una nuova rivista, online, per chi ama le bambole. Vedetevi il #0 – anche chi non sa l’italiano. È molto visual e conosco chi la fa.
Custom Search